Spy game

HD
Condividi!
Commenta
   Voto:     

Trama

Nathan Muir (Redford) è un agente CIA all’ultimo giorno prima della pensione. Tom Bishop (Pitt) è una sorta di suo delfino. Vediamo nell’antefatto Bishop che cerca di evadere da una prigione cinese, senza riuscirci. A Langley, sede della CIA, Muir viene coinvolto nella misteriosa unità di crisi che riguarda il suo più giovane collega. I capi non vogliono però dirgli come stanno le cose. Ma Muir, vecchia volpe, le intuisce: Bishop verrà abbandonato al proprio destino per non creare un caso internazionale che possa compromettere un importante accordo fra USA e Cina. Nel frattempo attraverso flash back come scatole cinesi abbiamo visto i due in azione in Vietnam e in Libano. Il nodo principale, alla fine, riguarda una donna, della quale Bishop è innamorato. Muir rinuncerà ai “risparmi di una vita” per liberare il suo amico con un’azione “privata”. Coppia bene assortita Redford e Pitt. Il primo sembra il personaggio dei Tre giorni del Condor 25 anni dopo. Pitt è sempre lui: maledetto, ostico e masochista. Ormai non c’è film dove non venga sfigurato dalle gran botte. Scott, lo sappiamo, è bravino, anche se non ha perso il vizio di giocare troppo con la camera. Poteva andar meglio.

  • Ju da Doss

    molto bello

  • Nove Mosse

    Redford + Pitt… un successo

"Epico!!! È un'opera d'arte di cinematografia!"
"Molto divertente e carino....lo consiglio...."
"Bill "Re" Murray dovrebbe bastare per dire: okey lo guardo! "
"Equilibrato in ogni sua parte, DiCaprio massiccio come sempr"
"Alla faccia dell'avventura. Film deciso, fluido e ben ambien"